News

Meglio una scossa elettrica che stare da soli. Stefano Balassone incontra Anna Maria Testa

L’ospite di Punto B è Anna Maria Testa, pubblicitaria, giornalista e saggista, autrice, per Garzanti, di “Il coltellino svizzero: Capirsi, immaginare, decidere e comunicare meglio in un mondo che cambia”. Balassone e Testa cercano di capire se la Tv può essere intesa come la principale compagna della nostra vita. “Certa Tv – spiega Anna Maria Testa – può essere un modo per impedire alla nostra mente di vagare da sola. Poi, Testa racconta di un test sbalorditivo, dove alcuni giovani preferiscono subire una scossa elettrica piuttosto che restare 15 minuti da soli. I social media svolgono lo stesso ruolo

 

Tv e dintorni. Faccia a faccia con chi produce e con chi vende notizie, favole ed inganni

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.