News

Tokyo Revengers, parla leditore: “Felici del successo. Lispirazione? Re:Zero ed Erased”

Tokyo Revengers oggi è uno dei manga più venduti in Giappone, ma il suo successo deriva tanto dalla qualità dell’adattamento anime quanto dall’incredibile impegno profuso dall’autore Ken Wakui, secondo quanto dichiarato dall’editore Kazuki Tsuchiya ai microfoni di Yahoo News Japan.

Quando Wakui venne da me con il primo concept di Tokyo Revengers, realizzammo subito che in circolazione c’erano un po’ troppi manga con protagonisti delinquenti“, ha spiegato Tsuchiya, “quindi organizzammo diversi incontri di brainstorming per trovare una soluzione alternativa. Re:Zero ed Erased erano incredibilmente popolari ai tempi, quindi gli proposi di integrare alcuni punti chiave nella sua storia. La gang che viaggia nel passato, no? Mi sembrava una buona idea“.

Tsuchiya ha proseguito spiegando che Wakui si disse entusiasta dell’idea, e che iniziò subito lavorare sui nuovi personaggi. La grande passione dell’autore ha permesso a Tokyo Revengers di raggiungere il mainstream, e oggi il manga conta oltre 25 milioni di copie in circolazione. “Abbiamo dovuto effettuare qualche cambiamento in corsa“, ha proseguito Tsuchiya, riferendosi al cambio della cover e alla ricerca di modi per raggiungere anche target differenti, “ma Wakui-san è migliorato molto, soprattutto nel disegno. Ho molta fiducia nel manga, e mentre tutti festeggiavano le venti milioni di copie in circolazione, io già pensavo a quando avremmo raggiunto quota quaranta milioni!“.

Tokyo Revengers è distribuito in Italia da J-Pop Manga, che al momento ha pubblicato i primi cinque volumi dell’opera. L’adattamento anime è in onda su Crunchyroll, e la prima stagione ha da poco compiuto il giro di boa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.