News

E “MU” SO CAZZI  – NEGLI STATI UNITI LA NUOVA VARIANTE “MU” E STATA INDIVIDUATA IN 49 STATI SU 50, COMPRESI ALASKA E HAWAII – IL NEBRASKA E LUNICO A NON AVER SEGNALATO CASI – SECONDO I FUNZIONARI STATUNITENSI LA VARIANTE, INDIVIDUATA PER LA PRIMA VOLTA IN COLOMBIA A GENNAIO, E PIU TRASMISSIBILE DI DELTA E POTREBBE RESISTERE AI VACCINI – SECONDO ANTHONY FAUCI PERO LA MUTAZIONE…

E “MU” SO’ CAZZI – NEGLI STATI UNITI LA NUOVA VARIANTE “MU” E’ STATA INDIVIDUATA IN 49 STATI SU 50, COMPRESI ALASKA E HAWAII – IL NEBRASKA E’ L’UNICO A NON AVER SEGNALATO CASI – SECONDO I FUNZIONARI STATUNITENSI LA VARIANTE, INDIVIDUATA PER LA PRIMA VOLTA IN COLOMBIA A GENNAIO, E’ PIU’ TRASMISSIBILE DI DELTA E POTREBBE RESISTERE AI VACCINI – SECONDO ANTHONY FAUCI PERO’ LA MUTAZIONE…

Dagotraduzione dal Daily News

 

Colombia Covid Colombia Covid

Da quando è stata scoperta in Colombia a gennaio, la variante Mu si è diffusa in quasi quattro dozzine di paesi e si è manifestata anche alle Hawaii e in Alaska. Finora è stato trovata in 49 stati su 50, il Nebraska essendo rimasto l’unico a non aver segnalato casi.

 

I funzionari sanitari ritengono che la variante Mu sia ancora più trasmissibile della variante Delta e abbia il potenziale per resistere ai vaccini. Negli Stati Uniti, secondo Newsweek, la variante Mu è stata rilevata in 49 stati e nel Distretto di Columbia. La California ha riportato il numero più alto della variante con 384 casi, di cui 167 nella contea di Los Angeles.

 

Variante Mu Variante Mu

«L’identificazione di varianti come Mu e la diffusione di varianti in tutto il mondo evidenzia la necessità per i residenti della contea di Los Angeles di continuare ad adottare misure per proteggere se stessi e gli altri», ha affermato la dottoressa Barbara Ferrer, direttrice della sanità pubblica della contea di Los Angeles, in una dichiarazione.

 

«Questo è ciò che rende così importante vaccinarsi e stratificare le protezioni. Queste sono azioni che interrompono la catena di trasmissione e limitano la proliferazione del COVID-19 che consente al virus di mutare in qualcosa che potrebbe essere più pericoloso».

 

Variante Mu 2 Variante Mu 2

Il 30 agosto, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito la variante Mu una variante di interesse per la sua capacità di essere più trasmissibile rispetto a qualsiasi altro ceppo di COVID-19. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie non hanno ancora fatto classificazioni simili su Mu negli Stati Uniti.

 

Anthony Fauci, direttore dell’Istituto nazionale per le allergie e le malattie infettive, ha affermato che i funzionari sanitari stavano mantenendo un “occhio attento” sulla variante Mu nonostante non fosse “ vicina” a diventare il ceppo COVID-19 dominante in gli Stati Uniti.

 

Variante Mu 3 Variante Mu 3

«Anche se in sostanza non ha preso piede in alcuna misura, qui prestiamo sempre attenzione alle varianti in ogni momento», ha affermato Fauci. Gli Stati Uniti hanno visto il picco di casi di varianti Mu a metà luglio, ma da allora il numero di casi che coinvolgono quella variante è diminuito, segnalando un indebolimento del ceppo o indicando un futuro preoccupante.

Covid Colombia Covid Colombia

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.